I programmi delle prossime navigazioni

 

Nei prossimi anni Best Explorer solcherà le acque dellOceano Pacifico seguendo una rotta che la porterà fino in Giappone

2017 - Il Pacifico occidentale

 

Ad Aprile-Maggio del 2017 si sta mettendo a punto la barca, sfruttando la disponibilità di personale specilizzato, per prepararla al meglio per la prossima spedizione artica.

Appena sistemata la barca la rotta si snoderà lungo la Grande Barriera Australiana, raggiungerà l'Indonesia attraverso lo Stretto di Torres e si attarderà nel Mar di Banda visitando le misteriose coste delle isole dai mitici nomi di Celebes, Molucche e Papua.

Ci si fermerà poi a Celebes per far passare la stagione dei tifoni in modo poi da raggiungere il Giappone all'inizio della primavera prossima

 

2017 - Western Pacific

During April-May 2017 the boat is unhdergoing a substancial maintenance, using the specialized workers in Australia. It will be so prepared in the best possible way for the next Arctic Expedition.

As soon at she will be ready she will sail along the Grat Barrier Reef, will reach Indonesia through teh Torres Strait and will cruise along hte shores of Banda Sea, visiting Celebes, Muluku and Papua, those remote and mysterious places. The boat will wait in Celebes until next spring before crossing to Japan just to wait for the typhoon season to pass.

 

La rotta della spedizione del Passaggio a Nord Ovest compiuto con Best Explorer nel 2012 da Arctic Sail Expeditions

2018  - Il Passaggio a Nord Est - Northern Arctic Sea Route
 

L'ambizioso progetto di Arctic Sail Expeditions - Italia (www.nordovestitalia.org) seguirà questa rotta:

Dal Giappone si procederà verso la Russia e la penisola della Kamchatka, che visiteremo durante il mese di Luglio in attesa che il ghiaccio che a quell'epoca chiude lo Stretto di Bering si sciolga e ci lasci passare.

Da lì la rotta passerà lungo la costa della Siberia per raggiungere infine Tromsø in Norvegia nell'Ottobre 2018, il porto da cui si è partiti nel 2012 per il Passaggio a Nord Ovest, completando così la circumnavigazione dell'Oceano Artico.

2019 e oltre  - Artico o Mediterraneo?

Per gli anni successivi si deciderà se fare la lunga navigazione di rientro in Italia lungo le coste Norvegesi, la Danimarca, la Manica, la Francia e il Golfo di Biscaglia, il Portogallo, Gibilterra e finalmente di nuovo il Mediterraneo, dopo un'assenza di undici anni!

Alternativamente si vedrà se rimanere ancora nell'Artico e visitare ancora la Groenlandia che ci è rimasta nel cuore.

si propone di conivolgervi in una navigazione di estremo interesse che porterà finalmente una barca italiana a tornare in Europa passando a Nord della Siberia e della Russia,

© 2013 by Best Expeditions S.r.l.

  • w-google+
  • Twitter Clean
  • w-facebook

Ultimo aggiornamento 2 Marzo 2018

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now